Le miniature dei calendari di Tatsuya Tanaka

Iniziato come un mezzo per fotografare la sua collezione di bambole in miniatura, quello di Tatsuya Tanaka si è trasformato in un progetto ben più ampio e creativo. Tanaka non è il primo artista a sperimentare piccoli diorami giocando con gli oggetti – e gli ingredienti – di tutti i giorni, ma alcune delle sue opere sono davvero sorprendenti e non hanno nulla da invidiare ai lavori di colleghi più conosciuti.
L’artista giapponese Tatsuya Tanaka si definisce un “artista in miniatura e somiglianza”. Nel 2011 ha iniziato a creare un “CALENDARIO IN MINIATURA”, una forma d’arte che lo vede utilizzare oggetti alternativi per ricreare eventi quotidiani visti da una miniatura. Tutti gli oggetti utilizzati nelle scene di Tanaka sono di uso comune, così come il cibo: i broccoli diventano un bosco rigoglioso dove danzare, i popcorn sono pezzi di carta accartocciati, e i pistacchi degli strani oggetti/uova che gli astronauti esaminano una volta arrivati su un nuovo pianeta.
Individualmente, le foto potrebbero suscitare una risata o far pensare a uno scherzo, ma viste nel loro complesso si trasformano in uno studio affascinante sull’ampiezza della creatività di Tanaka. Gli eventi quotidiani visti da una prospettiva mignon favoriscono i pensieri divertenti.
Le sue fotografie ritraggono principalmente figure alle prese con le loro “necessità” giornaliere. E proprio come un normale calendario, le foto vengono caricate quotidianamente sul suo sito web, che è diventato molto popolare in rete.
Dichiara l’artista: “Sarebbe fantastico se potessi usarlo per aggiungere un po’ di divertimento alla tua vita quotidiana.”

https://miniature-calendar.com

2 commenti su “Le miniature dei calendari di Tatsuya Tanaka”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *